Segnala un problema PDF ↠ Segnala un PDF or

❰PDF / Epub❯ ✅ Segnala un problema Author Pierluigi Tajana – Formresponse.co.uk Queste sono le memorie di Pierluigi Tajana artigliere da montagna in Grecia Albania e poi comandante della 4a Compagnia Mortai del Battaglione Barbarigo della Decima Flottiglia MAS Le vicende di TajanQueste sono le memorie di Pierluigi Tajana artigliere da montagna in Grecia Albania e poi comandante della 4a Compagnia Mortai del Battaglione Barbarigo della Decima Flottiglia MAS Le vicende di Tajana da lui narrate con grande brio ci trasportano dalla Scuola Allievi Ufficiali di Complemento di Artiglieria Alpina di Bra dove lanticonformista Tajana muove i primi passi tra le anacronistiche regole del Regio Esercito alla Grecia Albania descrivendo causticamente la madornale incompetenza di molti Ufficiali italiani ed testimone della tragica epopea dei nostri fanti e artiglieri Rientrato in Italia in seguito allo sfascio del Regio Esercito all8 settembre 1943 si arruoler nel Battaglione Barbarigo della Decima MAS comandandone la Compagnia Mortai nel Goriziano nel 19441945 e nei disperati combattimenti contro gli Alleati sul fronte Sud nellaprile 1945 Dopo la difficile ritirata oltre il Po e la resa con lonore delle armi del Barbarigo a Padova sar inviato al POW Camp 211 in Algeria dove tra le altre vicende che lo vedranno protagonista ricever notizia del cosiddetto massacro di Stif una serie di brutali rappresaglie eseguite dallesercito francese contro la popolazione civile algerina nel maggio 1945 e avr modo di conoscere il Maresciallo Graziani dandone un vivido ritratto In appendice alcune testimonianze sulla battaglia del monte San Gabriele e la morte del tenente Piccoli MAVM e vice comandante della Compagnia Mortai del Barbarigo numerose fotografie inedite di propriet dellautore e due tavole a colori sulle uniformi e le armi della Compagnia Mortai.

Queste sono le memorie di Pierluigi Tajana artigliere da montagna in Grecia Albania e poi comandante della 4a Compagnia Mortai del Battaglione Barbarigo della Decima Flottiglia MAS Le vicende di Tajana da lui narrate con grande brio ci trasportano dalla Scuola Allievi Ufficiali di Complemento di Artiglieria Alpina di Bra dove lanticonformista Tajana muove i primi passi tra le anacronistiche regole del Regio Esercito alla Grecia Albania descrivendo causticamente la madornale incompetenza di molti Ufficiali italiani ed testimone della tragica epopea dei nostri fanti e artiglieri Rientrato in Italia in seguito allo sfascio del Regio Esercito all8 settembre 1943 si arruoler nel Battaglione Barbarigo della Decima MAS comandandone la Compagnia Mortai nel Goriziano nel 19441945 e nei disperati combattimenti contro gli Alleati sul fronte Sud nellaprile 1945 Dopo la difficile ritirata oltre il Po e la resa con lonore delle armi del Barbarigo a Padova sar inviato al POW Camp 211 in Algeria dove tra le altre vicende che lo vedranno protagonista ricever notizia del cosiddetto massacro di Stif una serie di brutali rappresaglie eseguite dallesercito francese contro la popolazione civile algerina nel maggio 1945 e avr modo di conoscere il Maresciallo Graziani dandone un vivido ritratto In appendice alcune testimonianze sulla battaglia del monte San Gabriele e la morte del tenente Piccoli MAVM e vice comandante della Compagnia Mortai del Barbarigo numerose fotografie inedite di propriet dellautore e due tavole a colori sulle uniformi e le armi della Compagnia Mortai.

segnala epub problema epub Segnala un pdf Segnala un problema PDF/EPUBQueste sono le memorie di Pierluigi Tajana artigliere da montagna in Grecia Albania e poi comandante della 4a Compagnia Mortai del Battaglione Barbarigo della Decima Flottiglia MAS Le vicende di Tajana da lui narrate con grande brio ci trasportano dalla Scuola Allievi Ufficiali di Complemento di Artiglieria Alpina di Bra dove lanticonformista Tajana muove i primi passi tra le anacronistiche regole del Regio Esercito alla Grecia Albania descrivendo causticamente la madornale incompetenza di molti Ufficiali italiani ed testimone della tragica epopea dei nostri fanti e artiglieri Rientrato in Italia in seguito allo sfascio del Regio Esercito all8 settembre 1943 si arruoler nel Battaglione Barbarigo della Decima MAS comandandone la Compagnia Mortai nel Goriziano nel 19441945 e nei disperati combattimenti contro gli Alleati sul fronte Sud nellaprile 1945 Dopo la difficile ritirata oltre il Po e la resa con lonore delle armi del Barbarigo a Padova sar inviato al POW Camp 211 in Algeria dove tra le altre vicende che lo vedranno protagonista ricever notizia del cosiddetto massacro di Stif una serie di brutali rappresaglie eseguite dallesercito francese contro la popolazione civile algerina nel maggio 1945 e avr modo di conoscere il Maresciallo Graziani dandone un vivido ritratto In appendice alcune testimonianze sulla battaglia del monte San Gabriele e la morte del tenente Piccoli MAVM e vice comandante della Compagnia Mortai del Barbarigo numerose fotografie inedite di propriet dellautore e due tavole a colori sulle uniformi e le armi della Compagnia Mortai.

5 thoughts on “Segnala un problema

  1. Cliente wildlivesco Cliente wildlivesco says:

    Segnala un problema PDF ↠ Segnala un PDF or segnala epub, problema epub, Segnala un pdf, Segnala un problema PDF/EPUBquesta valutazione riguarda la naturalezza e spontaneità dello scritto che riguarda come altre una pagina triste della nostra storia realeletto velocemente il sistema kindle aiuta istantaneamente nella comprensione del linguaggio


  2. Cliente wildlivesco Cliente wildlivesco says:

    Segnala un problema PDF ↠ Segnala un PDF or segnala epub, problema epub, Segnala un pdf, Segnala un problema PDF/EPUBLibro da nostalgici Mi pento di averlo comprato e mi vergogno di averlo letto 100 anni di prima linea farei fare a questi signori


  3. MauriSav MauriSav says:

    Segnala un problema PDF ↠ Segnala un PDF or segnala epub, problema epub, Segnala un pdf, Segnala un problema PDF/EPUBChiara esposizione di fatti e momenti di un epoca ormai lontana Consigliato a chi ha fatto la Naja e soprattutto ai giovani che non l'hanno fatta


  4. Rtotin Rtotin says:

    Segnala un problema PDF ↠ Segnala un PDF or segnala epub, problema epub, Segnala un pdf, Segnala un problema PDF/EPUBObnubilati dalle sciocchezze mediatiche del presente questo rapporto di vita vera durante la seconda guerra mondiale fa riflettere sulla natura e statura dell'uomo e sulla recente Storia italiana


  5. Cliente wildlivesco Cliente wildlivesco says:

    Segnala un problema PDF ↠ Segnala un PDF or segnala epub, problema epub, Segnala un pdf, Segnala un problema PDF/EPUBUn opera molto interessante per la descrizione in quanto descrive un'esperienza di vita drammatica e nello stesso tempo assolutamente particolare


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *