Download Epub Format Æ Sono stato un numero. Alberto Sed racconta PDF by ✓ Roberto Riccardi formresponse.co.uk

Download Epub Format Æ Sono stato un numero. Alberto Sed racconta PDF by ✓ Roberto Riccardi Il libro l ho letto in due giorni L ho letteralmente divorato scritto molto bene Il dramma di una famiglia distrutta dalla follia nazista La descrizione degli orrori, la disumanit e la violenza all interno di un lager fanno davvero rabbrividire.
Consiglio la lettura Questo Libro Racconta La Vita Di Alberto Sed Dalla Nascita Ai Giorni Nostri Rimasto Orfano Di Padre Da Bambino, Alberto Stato Per Anni In Collegio Le Leggi Razziali Del Gli Hanno Impedito Di Proseguire Gli Studi Il Ottobre Sfuggito Alla Retata Effettuata Nel Ghetto Di Roma Stato Catturato In Seguito, Insieme Alla Madre E Alle Sorelle Angelica, Fatina Ed Emma Dopo Il Transito Da Fossoli, La Famiglia Giunta Ad Auschwitz Su Un Carro Bestiame Emma E La Madre, Giudicate Inabili Al Lavoro Nella Selezione Condotta All Arrivo, Sono Finite Subito Nella Camera A Gas Angelica, Un Mese Prima Della Fine Della Guerra, Stata Sbranata Dai Cani Per Il Divertimento Delle SS Solo Fatina Tornata, Segnata Da Ferite Profonde Ha Assistito Alla Fine Terribile Di Angelica Ed Stata Sottoposta Agli Esperimenti Del Dottor Mengele Alberto Sopravvissuto A Varie Selezioni, Alla Fame, Alle Torture, All Inverno, Alle Marce Della Morte Ha Partecipato Per Un Pezzo Di Pane Ad Incontri Di Pugilato Fra Prigionieri Organizzati La Domenica Per Un Pubblico Di SS Con Le Loro Donne Dopo Essere Scampato A Un Bombardamento, Stato Liberato A Dora Nell Aprile Tornato A Roma, Superate Le Difficolt Di Reinserimento, Ha Iniziato A Lavorare Nel Commercio Dei Metalli E Si Sposato Ha Tre Figlie, Sette Nipoti E Tre Pronipoti la prima volta che leggo una testimonianza diretta di un sopravvissuto ad Auschwitz Devo dire che il racconto molto realistico Mentre si leggono i ricordi di Alberto, si pu vedere indistintamente tutto ci che descrive l autore per suo conto Le atrocit vissute, il dolore e gli stenti patiti, la morte come compagna quotidiana di vita Tutto viene qui descritto in modo cos realistico ed esaustivo da rendere la lettura leggera e scorrevole.
Consigliatissimo soprattutto per i pi giovani.
Racconto di una deportazione e testimonianza di molte vite distrutte e segnate da orrori ai quali solo in parte si pu sopravvivere Appassionata riscrittura delle testimonianze a cura dell autore che sa rendere il dramma sviscerato dalla voce di Alberto Sed Leggetelo Come tutte le testimonianze dei sopravvissuti ai Lager nazisti, anche questa biografia dal carattere documentale ha un enorme importanza pedagogica, la quale merita di dover essere diffusa nelle scuole.
La narrazione molto scorrevole, ma allo stesso tempo, incisiva e toccante, da non riuscire a lasciare indifferenti rappresenta uno degli oltraggi pi lucidi e feroci che si possano infliggere ad un individuo.
Una testimonianza toccante,scritto bene la lettura scorre senza appesantire nonostante l argomento sia molto serio.
Consigliato a chi vuole approfondire l argomento

Acquistato dopo aver visto il documentario finch avr voce con la testimonianza di Alberto Sed Consiglio di leggere il libro e assolutamente di guardare il documentario Alla fine si guarda la vita in modo diverso.
.
Libro costituito da un insieme di racconti scritti con grande semplicit ma di grande impatto.
Lo consiglio a chiunque voglia conoscere Auschwitz nei racconti dei sopravissuti, per non dimenticarli e non dimenticare.